Tavolo di lavoro di Ateneo per la Disabilità e DSA

I componenti della Commissione sono:

  • il Delegato del Rettore per la Disabilità, che è il presidente della Commissione;
  • i referenti di Dipartimenti per la disabilità nominati dai Consigli di Dipartimento;
  • il referente accogliente;
  • i Delegati del Rettore per l’Orientamento e alla Formazione.

I compiti della Commissione di Ateneo, che si riunisce solitamente ogni due mesi, sono i seguenti:

  • monitorare le iscrizioni e le scelte dei Corsi di Studio;
  • monitorare le esigenze delle Facoltà e dei Corsi di Studio e suggerire modalità alternative delle attività didattiche;
  • nominare i componenti dell’equipe di orientamento;
  • collaborare con l’equipe di orientamento per garantire il miglior inserimento e la migliore resa professionale del disabile;
  • garantire la fruibilità delle strutture e l’utilizzo degli ausili tecnici e informatici per Facoltà e per Corso di studio;
  • concordare le richieste di tutoraggio alla pari e tutorato specializzato provenienti dal referente accogliente, dal Delegato di Orientamento, alla Formazione e dai docenti;
  • elaborare ed approvare le iniziative didattiche e di accoglienza più idonee all’inserimento dei disabili e alla loro piena integrazione sociale e professionale nell’Università;
  • promuovere iniziative di aggiornamento dei docenti universitari;
  • promuovere iniziative di perfezionamento permanente per educatori e docenti della scuola;
  • elaborare unitamente agli uffici dell’amministrazione centrale il piano annuale per l’abbattimento delle barriere architettoniche;
  • promuovere le attività di coordinamento tra gli enti preposti alla disabilità per la costituzione del percorso vita;
  • approvare le proposte per l’allocazione delle risorse finanziarie relative agli interventi sulla disabilità:
  • curare e soprintendere alla compilazione delle relazioni per il M.I.U.R., la C.N.U.D.D. il Nucleo di Valutazione dell’Ateneo, per ciò che concerne gli interventi di competenza;